LA MANIFESTAZIONE

 2019 IX EDIZIONE 
I luoghi narranti 
21-30 Giugno 2019 - Isola d'Ischia

La manifestazione culturale Torri in Festa Torri in Luce, operando un’analisi territoriale che permetta di evidenziare i punti di forza e di unicità del patrimonio naturale storico/architettonico che caratterizzano l’isola di Ischia, crea occasioni mirate alla loro conoscenza, valorizzazione e fruizione.  Ci si impone di ascoltare i luoghi tramite momenti di riflessione e meditazione congiunta puntando alla valorizzazione del territorio ed alla conseguente promozione turistica che vengono perseguite attraverso un'ottica orientata al concetto di immagine coordinata, quale strumento capace di consolidare e salvaguardare il Genius loci, ovvero il senso di appartenenza che permette di conoscere e rispettare gli aspetti naturalistici, storici e culturali del luogo in cui si vive.

 

Sin dall’antichità esiste uno stretto legame tra natura, architettura e archeologia, il loro continuo dialogo rappresenta l’elemento fondamentale del paesaggio antropico.

Il paesaggio si evolve e muta incessantemente, esso è un organismo vivente a tutti gli effetti che, come un magnifico palinsesto, ospita i segni e le tracce stratificate nei secoli, testimonianze di un passato remoto.

L’evento, come di consueto, prevede differenti occasioni mirate alla percezione e fruizione dei paesaggi culturali offerti dal territorio. Attraverso convegni, mostre, performance, workshop e visite guidate, la rassegna si prefigge l’obbiettivo di promuovere l’identità territoriale con modalità finalizzate all'informazione ed al coinvolgimento dei cittadini e dei diversi Enti territoriali che operano nel settore, ponendo particolare attenzione a soluzioni moderne ed innovative. Diventa strategico pertanto far si che lo spettacolo, nelle sue diverse forme, si racconti nei contenitori di pregio artistico e nei luoghi della cultura legati alle tradizioni locali ed ambientali (torri, castelli, centri storici, borghi, etc.), per diffonderne l’immagine e rendere i monumenti isolani un punto di riferimento vivo del sistema culturale regionale. Promuovendo un'immagine diversa dell'isola d’Ischia, si punta al conseguimento di un alto valore aggiunto in termini di integrazione con il comparto del turismo sostenibile con risonanza nazionale ed internazionale.

 

La manifestazione si concluderà con la serata-evento dedicata alla premiazione del PRAM (Premio sul Restauro delle Architetture Mediterranee) che, ideato fin dalla prima edizione, si propone come momento di confronto critico tra architetti, ingegneri, giovani laureati e studenti, ma anche come opportunità di incontro tra istituzioni e cittadini, con l’intento di promuovere la partecipazione attiva al dibattito sulla valorizzazione e la salvaguardia del patrimonio del territorio e delle risorse paesaggistiche e culturali del Mediterraneo.

 

La manifestazione, giunta alla sua nona edizione, è curata dall’Associazione culturale L’Isola delle Torri, con il patrocinio della Soprintendenza per l’Archeologia, Belle Arti e del Paesaggio di Napoli, della Fondazione Matera-Basilicata 2019, dell’Università Degli Studi di Napoli “Federico II”, del Dipartimento di Architettura, della Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio, dell’Ordine degli Architetti di Napoli e Provincia, dell’Ordine degli ingegneri di Napoli e Provincia, dell’Aniai, della Scuola Alberghiera IPS Telese di Ischia, dell’Icomos, dell’Associazione Italiana dei Castelli, di Italia Nostra, della Fondazione Premio Ischia, della fondazione Annali delle Architetture della città di Napoli, dell’Ente turismo Pro Loco Panza e Pithecusae Pro Loco Ischia e si avvale della partecipazione dei comuni ischitani, delle associazioni culturali isolane, operando sotto l’alto patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero dei Beni Culturali, della Provincia di Napoli e della Regione Campania.

1/2

Intervento cofinanziato con i fondi della Regione Campania con DGR 19/12/2018 N.883

 

© 2019 Torri in Festa Torri in Luce. 

torretorone.png