Proroga scadenza bando PRAM 2021
Prorogata alle ore 12:00 di Venrdì 18 GIUGNO 2021 la scadenza per la presentazione
degli elaborati al concorso PRAM (Premio Internazionale sul Restauro delle Architetture Mediterranee). In considerazione delle numerose richieste a meno di tre settimane dalla prevista scadenza del bando, gli Enti Banditori, per permettere a tutti gli interessati di candidarsi, proroga di un mese la scadenza del bando. Pertanto, leggere con attenzione il relativo comunicato scaricabile QUI.
Chiarimenti sull' intervento di restauro richiesto?
L'obiettivo finale delle proposte per il PRAM 2021, così come specificato sul bando, dovranno essere mirate al RECUPERO ed al RESTAURO, nonché riqualificazione della struttura oggetto di concorso e dello spazio aperto ad essa pertinente.
L'interpretazione del tema è stato volontariamente lasciato il più “aperto” possibile per permettere ai partecipanti di esprimere la propria personale idea per La Colombaia, luogo ormai abbandonato da anni e fermo nel tempo, a causa degli interessi, delle polemiche e dei rallentamenti dovuti anche alla burocrazia del nostro Paese.
Le proposte quindi potranno concentrarsi in maniera specifica sull’intervento di restauro quanto invece essere un concept generico ma valido, il tutto con l’intento principale di rilanciare la struttura e “riaprirla alla cultura”.
Quale è l'area all'aperto a cui si riferisce il bando?

Per quanto riguarda l'area all'aperto, nei grafici è segnalata l'area di pertinenza in cui è prevista la copertura ed è possibile consultare anche il materiale fotografico messo a disposizione.

Cosa intendiamo per copertura mobile?
Per "copertura mobile per area esterna" intendiamo una struttura completamente smontabile così da poter essere rimossa temporaneamente.
 
I file finali devono avere intestazione, nome del candidato o altre specifiche?

No, non sono richieste specifiche sui file finali al di là di quelli riportati sul bando.